La pratica interiore dello yoga

imagesCABPA39N

“Programmate la vostra vita. Progettate la vostra routine spirituale. Attenetevi a essa con metodo e regolarità Applicatevi con diligenza. Non sprecate minuti preziosi. La vita è breve e il tempo è fugace. Quel domani non arriverà mai. Ora o mai più. Alzatevi con questo proposito:  – Diventerò uno yogi in questa stessa vita, in questo stesso istante – . Praticate lo yoga sadhana o abhyasa con rigore e costanza. Se siete veramente sinceri nella vostra pratica, se nella vostra mente esercitate il vairagya, o assenza di desideri, e aspirate alla liberazione, raggiungerete lo scopo della perfezione entro sei anni. Non c’è alcun dubbio al riguardo.”

Fonte: Swami Sivananda

4 thoughts on “La pratica interiore dello yoga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...