Autostima

images[1]
Un professore mostra un biglietto da 20 € e chieda ai suoi studenti: “Chi vuole questo biglietto? ” Tutte le mani si alzano. Allora comincia a sgualcire il biglietto e poi chiede di nuovo: “Lo volete ancora?” Le mani si alzano di nuovo. Getta per terra il biglietto sgualcito, lo pesta con i piedi e chiede: “Lo volete sempre?” Tutte le mani si rialzano. Quindi dice: “Avete appena avuto una dimostrazione pratica! Importa poco ciò che faccio con questo biglietto, lo volete sempre, perché il suo valore non è cambiato. Vale sempre 20 €”.
Molte volte nella vostra vita, sarete sgualciti, rigettati dalle persone e dagli avvenimenti. Avrete l’impressione di non valere più niente, ma il vostro valore non sarà cambiato agli occhi delle persone che vi amano davvero. Anche nei giorni in cui sentiamo di valere meno di un centesimo il nostro vero valore è rimasto lo stesso.

3 thoughts on “Autostima

  1. Verissimo!Ho letto questa storia tempo fà e mi aveva fatto molto riflettere.Penso che la consapevolezza del valore che ognuno ha indipendentemente dalla risposta degli altri,venga con la maturità per l’equilibrio raggiunto dopo varie esperienze.Se pensiamo di valere specchiandoci negli altri,viviamo sempre in bilico,mendicando approvazione e stando continuamente bene o male,perchè diamo a chi ci circonda un enorme potere…E’un pò che non faccio più questo errore,mi amo ed amo indipendentemente dalla risposta che ottengo.Questo mi rende libera,tranquilla,coerente con me stessa perchè non agisco più per piacere agli altri ma per piacermi.E comunque perchè darsi pena?Chi ci ama veramente,continuerà a farlo,anche se a volte non diamo il meglio,il vero amore è questo!Grazie Aldo Giò

    • Lo so che essere stropicciati non è il massimo Ludy, ma a volte la vita ci stropiccia anche se noi… non glielo abbiamo chiesto! Quante volte è successo! Ma la stessa Mano che ti stropiccia è la stessa che al contempo ti rialza, t’accarezza e ti benedice. Quante volte è successo! Grazie della tua compagnia! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...